Il weekend autunnale dei tuoi sogni: passione e romanticismo

Weekend autunnali: esperienze indimenticabili

I weekend autunnali sono, senza ombra di dubbio, quelli che restano impressi maggiormente nei nostri ricordi per il carattere romantico e genuino.

L’atmosfera autunnale è quella ideale per un weekend all’insegna dell’amore. I bambini tornano nella classica routine scolastica e le nostre menti pretendono di compiere un viaggio rilassante prima di insinuarsi nella quotidianità che caratterizza la maggior parte della nostra vita.

L’autunno, non a caso, è quella stagione che ha il compito di intermediare tra la stagione e l’inverno. Tutti noi sogniamo quelle scene in cui siamo insinuati nella più adorabile quiete, con lo sfondo delle foglie degli alberi che cadono come piume.

Le feste che si celebrano durante il periodo autunnale sono tante: festa dei nonni, oktoberfest, halloween, commemorazione dei defunti, giorno del ringraziamento e l’immacolata concezione. Tra tutte queste manifestazioni che abbiamo citato, manca quella che tutti desideriamo: un bellissimo weekend.

Perché scegliere l’autunno come panorama per un weekend?

Prediligere l’autunno come scenario del nostro weekend è una delle scelte più imbroccate che possiamo fare, e i motivi di questa scelta di sprecano.
I colori autunnali sono di una raffinatezza strabiliante, in cui la natura si manifesta con i propri colori più belli. Chi resiste al fascino di quei fantastici colori autunnali delle foglie e degli alberi? Impossibile non appassionarsi dinanzi ad uno spettacolo di questo calibro.
Un ovvio motivo per preferire l’autunno come background del nostro weekend è quello di riempire l’album fotografico della nostra vita con delle foto spettacolari. Nell’era dei social, infatti, questo aspetto è molto rilevante, ai fini di catturare la realtà dei fatti e trasfonderla su uno schermo che ci servirà come mezzo di memoria nel futuro.
Infatti, se sommiamo gli spettacolari colori che regala questa stagione e la luce tipica autunnale, il risultato fotografico diventa sbalorditivo. Allora imprigioniamo quanti più ricordi possibile all’interno di uno smartphone o un tablet, in modo tale da vederli e rivederli per non dimenticarci mai di un weekend spettacolare.
Non abbiamo dimenticato l’aspetto che forse più conta in tutto ciò: l’aspetto culinario. L’autunno è la stagione della castagne, e questo dovrebbe bastare per sentenziare su quale stagione sia la migliore per la scelta di un weekend.
Infine, non facciamoci abbattere se, durante il periodo autunnale, qualche goccia di pioggia bagna la nostra esperienza. Non c’è cosa più bella di leggere un libro in compagnia della pioggia battente, magari spilluzzicando proprio delle castagne.

5 idee per un weekend autunnale

Assodato, dunque, che l’autunno è la stagione ideale per un perfetto weekend, ora vi proponiamo cinque idee per passare un sereno e gioioso fine settimana in compagnia delle foglie che cadono.

Verona: madrepatria dell’amore

Non possiamo iniziare questo percorso senza consigliarvi la meta autunnale per antonomasia: la città di Verona. Quest’ultima è una delle città più importanti sia sotto il profilo storico che sotto il profilo culturale; ricordiamo che è la città di Romeo e Giulietta, per cui il romanticismo è il principio da adoperare per godersi un weekend indimenticabile.
Anche grazie alla posizione del fiume Adige, che scorre all’interno di possenti muraglioni, Verona è una meta molto accreditata nel periodo autunnale, in cui ci si gode una quiete che solo questa fantastica città sa regalare.
Verona è caratterizzata anche da un clima dominante continentale, fattore perfetto per godersi la pacatezza di un weekend che, oltre ad essere marchiato da valori di vita e di patria come quelli del romanticismo e dell’amore, è anche strumentalizzato da diverse sfumature temporali che mettono veramente i brividi.

Verona
Verona

Dolomiti del Trentino: patrimonio UNESCO

Il titolo di questo viaggio rispecchia pienamente le Dolomiti del Trentino. Infatti, il Trentino ospita 4 dei 9 siti inseriti nella lista dei beni naturali del Patrimonio dell’Umanità.
Tra questi 4 siti sono presenti le Dolomiti. Possiamo definire queste come la stagione delle montagne, per lo spettacolo panoramico che riesce ad offrire a tutti i turisti che scelgono questa meta in autunno.
Sono caratterizzate dai cieli tersi e dall’area frizzante di settembre che fanno di questa destinazione una vera e propria scelta che riesce a mettere in secondo piano tutti gli altri fattori che risultano irrilevanti dinanzi ad uno spettacolo del genere.
Le Dolomiti sono contrassegnate anche dall’unicità paesaggistica, tanto unica da far invidia ai migliori posti del mondo. Riescono a contemplare sia il carattere del rilassamento che quello dell’appagamento, facendoti vivere l’autunno come un vero e proprio film romantico.

Dolomiti del Trentino
Dolomiti del Trentino

La Valle della Mosella: la parte tenera tedesca

Varchiamo i confini nazionali e cerchiamo delle mete autunnali che non siano marchiate solo dal tricolore italiano.
Può essere fuorviante, ma la Germania, che è considerata una delle nazioni più cupe e rigide dell’Europa, presenta un lato dolce da tener conto e da non sottovalutare nel metro di valutazione del proprio weekend autunnale.
Questa valle è diventata famosa in tutto il mondo grazie ad un fiume che scorre formando un circolo entro cui si è creato un pittoresco villaggio. È una valida meta da tener presente, perché è uno dei posti più romantici che esista.
Grazie a delle piccole torri, alberi, vigneti, cespugli e quanto altro, il tuo lato sentimentale si risveglierà senza esitazione, portando tanto calore e colore alla tua esperienza.

Valle della Mosella
Valle della Mosella

Costa Azzurra: weekend marchiato Francia

Come potevamo non includere la Costa Azzurra tra le mete più desiderate e accreditare nel periodo autunnale? Un’esperienza di vita che va assolutamente fatta, costi quel che costi.
È considerata una delle riviere più intellettuali del 900, in cui il famosissimo scrittore e letterario Vladimir Nabokov alternava amante e moglie nei periodi vacanzieri.
La Costa Azzurra è un mix di emozioni e passioni, tra il mare e la montagna, città e litorale, autentica, chic, autonoma, rilassante, sentimentale, spaziosa, sportiva e strabiliante.
Oltre alle diverse passeggiate, che devono essere fatte contemplando pensieri e paesaggio, è anche possibile viaggiare per via mare, noleggiando una barca a energia solare che avrà il solo obiettivo di alimentare in voi lo spirito passionale.

Antibes - Costa Azzurra
Antibes – Costa Azzurra

Croazia: tutto il bello della natura

Come ultima idea per un weekend autunnale abbiamo scelto un posto in cui la natura si manifesta nelle sue forme più rare e belle. Infatti, in questo posto i colori sono considerati sfumature di più colori, alimentando semplicemente lo spettacolo del panorama.
Il Parco Nazionale dei laghi di Plitvice è considerato uno dei luoghi più spettacolari dell’intero pianeta, e si trova al confine tra la Croazia e la Bosnia Erzegovina. Lo spettacolo è offerto dai fiumi che hanno la caratteristica di essere multicolore, focalizzandosi soprattutto sul color turchese, che poi è quello tipico.
Nonostante sia considerata una meta di carattere turistico, questo parco è ottimizzato anche in autunno dove c’è la possibilità di godersi la quiete di bassa stagione.
Queste sono cinque idee per il vostro weekend autunnale. Abbiamo selezionato sia dei luoghi all’interno della nazione, che fuori, in modo tale da farvi scegliere in base alle vostre esigenze.
Detto ciò, non vi resta che scegliere e godervi il weekend autunnale indimenticabile.

StaraBaska - Croazia
StaraBaska – Croazia

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi